Cessione di crediti bancari individuabili in blocco

06 aprile 2024

Il Tribunale di Brescia conferma il proprio consolidato indirizzo in tema di prova della cessione di crediti bancari individuabili in blocco ai sensi dell’art.58 TUB e degli artt.1 e ss. della legge n.130 del 30.04.1999 (“Disposizioni sulla cartolarizzazione dei crediti”), ribadendo, in particolare, come la cessione debba essere provata mediante la produzione del relativo contratto, non essendo da solo sufficiente l’apposito avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (sentenza n.1428/2024, pubblicata in data 3 aprile 2024 - Scarica qui).

Nel caso esaminato, peraltro, il Tribunale di Brescia ha ritenuto che le indicazioni contenute nell’avviso fossero <<eccessivamente indeterminate (definite nella stessa comunicazione come “orientative”) e tali quindi da riferirsi ad una molteplicità di operazioni negoziali>> e <<non consent(issero) assolutamente di identificare con precisione i crediti ceduti e, quindi, l’inclusione del credito azionato in via monitoria nella cessione>>.

Nel contempo, il Tribunale di Brescia ha ritenuto <<priva di valenza risolutiva>> e, pertanto, non idonea, anche la dichiarazione con la quale la cedente aveva confermato l’inclusione del credito in questione nell’operazione di cartolarizzazione <<trattandosi di scritto proveniente da un terzo e, quindi, munito al più di valenza indiziaria>>.

Archivio news

 

News dello studio

apr6

06/04/2024

Cessione di crediti bancari individuabili in blocco

Il Tribunale di Brescia conferma il proprio consolidato indirizzo in tema di prova della cessione di crediti bancari individuabili in blocco ai sensi dell’art.58 TUB e degli artt.1 e ss. della

nov4

04/11/2020

L’usurarietà originaria, nell’ambito di un rapporto di conto corrente, va verificata sia con riferimento al momento della stipula del contratto sia con riguardo alle eventuali successive pattuizioni modificative, concordate o unilaterali.

Il principio è stato affermato dal Tribunale di Mantova con sentenza del 6 ottobre 2020 (Giudice Dott. Francesca Arrigoni). La pronuncia si allinea all’orientamento maggioritario della giurisprudenza,

feb24

24/02/2020

Usura e ius variandi nei rapporti bancari

Articolo sul tema "Usura e ius variandi nei rapporti bancari", di Camillo Testori.   Articolo

News Giuridiche

giu20

20/06/2024

Sospensione condizionale: la revoca presuppone sopravvenienze qualificate

Il beneficio non è revocabile quando ormai

giu20

20/06/2024

Giustizia Tributaria: disservizi post riforma per le udienze da remoto

L'UNCAT segnala le disfunzioni e in ottica